Pensieri di Cielo

Costantemente
tu scenderai
nel grembo mutevole della terra
finché non avrai imparato
a leggere nella luce
e saprai che vita e morte
sono una cosa sola
e tutti i tempi sono infiniti.
Infine
la faticosa catena degli eventi
ruoterà intorno a te
in ritmo sempre più lieve
nella tua volontà
sarà la volontà universale
in te sarò pace
pace ed eternità.

-Manfred Kiber

IMG_2613

 

O infinito, dove tu sei
oltre tutte le immaginazioni,
di là scende un canto di gioia ineffabile,
invisibile, insondabile,
come il Gange dalle vette del bianco Himalaya.
Su quei picchi, in contemplazione,
sopra le nubi, dove in principio,
dall’aurora del mondo,
si son fatte vedere linee d’oro,
dove tramonta in immagini vermiglie
il sole stanco della sera del mondo,
dove miriadi di nebulose di nuovi mondi,
gruppi di meteore di secolo in secolo,
come nubi incalzanti, sono venute avanti,
sotto l’impulso della creazione;
o senza limiti,
verso questo inaccessibile,
notte e giorno io terrò aperta la porta del mio spirito.

-Rabindranath Tagore

IMG_2616